Per Debellare Lo Stress

Come  ben saprete lo stress e la depressione sono il primo effetto di una concatenazione di fattori che partono dalla nostra mente, scaturiti a sua volta  da  influssi e impulsi  che quotidianamente  riceviamo dal nostro mondo circoscritto. Impulsi negativi = scontentezza,  rabbia, scatenano nella mente una reazione energetica negativa. Stessa  processo accade per gli impulsi positivi =gioia e contentezza. Quando gli impulsi negativi sovrastano quelli positivi,  si  ha lo SQUILIBRIO che   determina  nel tempo l'avvicendarsi di ulteriori effetti tipo ansia, o addirittura attacchi di panico con conseguenti somatizzazioni a discapito  di alcuni organi del corpo come es.apparato digerente,  genitale, epidermide, e  molti  altri. Si da luogo dunque ad una mutazione vera e propia a livello molecolare globale. Lascio a  voi quindi immaginare COSA PUO' COMPORTARE  nel tempo. Ecco dunque i motivi principali per cui lo STRESS e' stato messo tra  i primi posti nelle statistiche, come il male di questo  millennio . Poche persone ancora hanno capito  le cause scatenanti di tutti i loro mali, molti ricorrono a farmaci di ogni genere, (tranquillanti)(ansiolitici) e inconsapevoli  delle cause perseverano ancora nel loro stile di vita  NEGATIVO, e nei loro comportamenti  INCOSCIENTI. Ogni  UOMO in questo pianeta occupa un gradino piu' alto o piu' basso nell'evoluzione spirituale, e se pur portando rispetto! Gli  individui ostinati  e testardi anche nel loro ego, hanno poche  possibilita' di guarigione, almeno che  LORO  arrivino AD UN CAMBIO DI MENTALITA'. MA NON MI RIFERISCO OVVIAMENTE A TE  che stai leggendo questa pagina. L'uomo  possedendo infinite possibilita' ( dateci dal Creatore ), puo' senza dubbio prevenire  queste PATOLOGIE e quindi combattere lo stress  facendo ricorso non solo alla medicina naturale ma anche  al POTERE   delle ENERGIE DEL SE', e all'aiuto da parte DELLE ENERGIE DAL COSMO.  Cosi facendo non si ricorrera' alla somministrazione di farmaci  tradizionali  che a volte possono darci l'illusione momentanea della guarigione  ma che possono  essere ugualmente nocivi, e quindi controproducenti. Lo scopo di questo ESERCIZIO MEDITATIVO Anti Stress e' quello di aiutare a scaricare lo stress  per poi ricaricarsi. QUINDI   SCARICARE LE TENSIONI dovute a ENERGIE NEGATIVE ACCUMULATE IN ECCESSO. (RICORDATE CHE NOI SIAMO ENERGIA! )(IL CERVELLO E' IL RICEVITORE E IL CORPO E' UN ACCUMULATORE ). QUANDO CI SENTIAMO STANCHI E STRESSATI UNA NORMALE DOCCIA FUGACE, A VOLTE NON PUO' BASTARE PER SCIOGLIERE LE TENSIONI.  L'ESERCIZIO MEDITATIVO QUI SOTTO RIPORTATO  SFRUTTA L'AZIONE DELL'ELEMENTO ACQUA IN QUANTO  ESSA E' L'ELEMENTO PURIFICATORE PER ECCELLENZA DELLA NOSTRA AURA. IL COMPITO PRINCIPALE E' QUELLO DI ALLEVIARE LA STANCHEZZA FISICA E MENTALE CON CONSEGUENTE RIEQUILIBRIO ENERGETICO. CIO' SIGNIFICA CHE OLTRE SCARICARE PUO' ANCHE RICARICARE NUOVE ENERGIE.  SEMPLICEMENTE  FACENDO  UNA  DOCCIA  DOPO UNA GIORNATA  LAVORATIVA,  SI  APPLICA COSCIENTEMENTE UNA MEDITAZIONE  PURIFICATRICE E RIGENERANTE. ABBIATE FERMAMENTE FIDUCIA NELLE TECNICHE DI AUTOGUARIGIONE.                                                                                                                                                                               QUI  DI SEGUITO  L'ESERCIZIO  PER DEBELLARE LO  STRESS. DA ESEGUIRE PER  ALMENO 7g  CONSECUTIVI.


   PROCEDETE IN QUESTO MODO:  Quando avete tempo, e vi sentite esausti e nervosi eseguitelo con naturalezza .  Preparate l'ambiente in modo piu' accogliente possibile, nel silenzio o con una melodia da relax.Accendete un incenso, o una candela, (se in estate) aprite le finestre e ricambiate aria, se potete bevete un infuso di MELISSA, IPERICO, e TIGLIO.    Quindi entrate in doccia, lavatevi  come di solito fate (se in inverno e sentite brividi,  aspettate che il corpo prenda la giusta temperatura sotto l'acqua calda, NON DOVRETE SENTIRE BRIVIDI.  Regolate la giusta  forza  del getto d'acqua   e quando siete pronti  mentre l'acqua scorre sul capo e  sul  vostro corpo, giratevi dando le spalle alla doccia. In questo momento e' importante non pensare a nulla di cio' che e 'causa del nostro stato di stress, quindi LIBERATE la mente, e rilassatevi .Concentratevi sulla calma ,e nello stesso tempo concentrate la vostra attenzione su l'elemento ACQUA che sentite scorrere da capo a piedi  come a portar via da voi ogni impurita'. In piedi  divaricate leggermente le gambe  e rilassate le braccia, la temperatura dell'acqua non deve dar fastidio sulla pelle, ma deve dare solo sollievo quindi  MISCELATE BENE. Proseguite la doccia   alzando il volto leggermente verso l'alto, sentite l'acqua scorrere dietro la nuca   e incominciate a respirare profondamente e con calma deve essere un respiro lungo ma piu' naturale possibile, dopo i primi tre respiri  concentrate il pensiero verso il sollievo che state ricevendo e BENEDITE l'elemento ACQUA. Meditate sulla sua importanza  per noi UOMINI, poi  con la mente e con il cuore  a modo vostro  dite  QUESTE PAROLE :  
BENEDETTA E' QUESTA ACQUA O PADRE CREATORE, IO TI RINGRAZIO DI AVERMI DONATO LA PUREZZA DEL CIELO QUI SULLA TERRA, E DENTRO LA MIA DIMORA, PURIFICAMI E FORTIFICARMI. 
RIPETETE ALMENO TRE VOLTE CON CONCENTRAZIONE .
 Non bisogna obligatoriamente imparare a memoria questa frase ma prenderne almeno uno spunto.   Dopo aver detto questo mantra, con i palmi delle mani andate a massaggiare  la parte del corpo (i muscoli)  che sentite piu' tesa o piu' stressata, o dove sentivate strani pruriti e fate il movimento veloce  di  scanzare l'acqua a contatto con quella parte (fatela scivolare via ) come se vorreste spolverarla . Questo gesto  con l'aiuto del getto d'acqua  servira' a purificare  da eccessi di energie negative  in quel punto ben preciso,  potete anche massaggiare il cuoio capelluto ed i muscoli  cervicali, dando SOLLIEVO.  Fatto tutto cio' che e' stato detto potete concludere la doccia, ma prima di uscire mettete un accappatoio possibilmente tiepido in inverno.  Socchiudete gli occhi per un momento e nel silenzio respirate ancora profondamente e con calma,  mettete le mani sul petto  cercate di ascoltare le minime vibrazioni del vostro corpo rilassato stando fermi, con le mani sul petto ASCOLTATE PER UN ATTIMO IL VOSTRO CUORE PULSARE, fatelo per almeno un minuto o   per il tempo che volete, IN QUESTO ISTANTE MEDITATE SU VOI STESSI E AMATEVI. Infine CHINATE IL CAPO E RINGRAZIATE  LA LUCE . Questa piccola meditazione se fatta in vasca idromassaggio potrebbe avere effetti ancor piu' positivi. Se aprirete  mente e cuore e  avrete costanza di farlo almeno per 7 giorni consecutivi nell'arco di un mese  col tempo  VI ACCORGERETE   di aver scaricato le ansie e lo STRESS. E cosa IMPORTANTE TORNERETE AD AMARE VOI STESSI CON RINNOVATA   LUCE.                                                                                                                                                                                                                Ass.MEDICI DEL SE'