mercoledì 13 maggio 2015

Da Cosa Si Capisce Se Si Ha Una Fattura O Un Maleficio.

come-ci-si-accorge-se-si-ha-una-fattura

Le Fatture e i Malefici possono essere preparati per scopi diversi e quindi agiscono con dinamiche diverse. Per approfondire questo argomento leggi anche l’articolo: Differenze Tra Magia Bianca e Magia Nera. Come ci si accorge di avere una Fattura o un Maleficio? Bhè, per prima cosa c’è da dire che esistono delle differenze sostanziali tra Fattura e Maleficio, andiamo a vedere quali sono.


Le Fatture: Scopo e Sintomi.


In prevalenza, questo genere di stregoneria viene chiamata Fattura a Morte. Chi ne fa uso, lo fa per fini malvagi e con l’intenzione di nuocere alla salute psicofisica di chi la riceve, e lo scopo finale è quello di portare il ricevente al suicidio. Le persone colpite da una Fattura a morte sono persone che cambiano a poco a poco la loro personalità e i loro sentimenti in maniera radicale. Come ci si accorgere se si ha una fattura? Gli effetti di una Fattura a morte si possono scoprire attraverso i seguenti sintomi: stranezza anomala, nausea e vomito (verdastro) quasi ogni giorno e alla stessa ora, insonnia, pensieri e comportamenti violenti, forte mal di testa, gonfiori inspiegabili in varie parti del corpo, sgradevoli visioni notturne, strani stati influenzali, sanguinamento nasale. Attenzione! Potrebbero esserci i presupposti per poter pensare di avere a che fare con una Fattura a morte, solamente dopo essersi sottoposti ad accurate visite mediche, e solo dopo che non si siano trovate soluzioni valide al problema. Quando accade ciò, le persone colpite da una Fattura non riescono ad essere più ciò che sono, e la loro vera personalità viene sovrastata da Entità ed energie negative, le quali inducono il soggetto alla schiavitù dell’essere. 





Solo a questo punto si può parlare di Fattura, e quindi è consigliato l’intervento di un Operatore Dell’Occulto Professionista.

I Malefici.


La parola Maleficio o Sortilegio può benissimo essere il sinonimo di Maledizione e ovviamente il contrario di Benedizione. A differenza della Fattura a Morte, il maleficio, è una condanna vera e propria. A differenza della Fattura, Le persone sotto l’influsso di un Maleficio non tanto accusano sintomi fisiologici, ma più che altro di tipo psicologico, quale conseguenza di una vita colma di eventi negativi. Chi è colpito da Maleficio può mettere in atto cambiamenti radicali nelle sue abitudini e nei suoi sentimenti. A secondo dello scopo per cui il maleficio è stato preparato, il maleficio agisce. Ad esempio, si possono riscontrare ripetutamente delusioni nel campo finanziario, professionale, sentimentale e relazionale. 




Nessuno, nemmeno un sacerdote cattolico, in tali situazioni, può venire in soccorso con la sola preghiera o con tecniche persuasive, a cambiare gli eventi negativi che colpiscono una persona sotto l’influsso di un Maleficio. Tuttavia, contattare un Professionista del Paranormale, rimane l’ultima strada percorribile, ma non prima di aver tentato ogni altra soluzione possibile.

come-intervenire-per-annullare-un-maleficio

Come Si Interviene:


Il Consultante espone il suo problema, quindi l'occultista, effettua un primo consulto con i Tarocchi o con le Carte da Ramino. Una volta individuata l’effettiva causa, e l’effettivo problema (Fattura o Maleficio) analizza con oculatezza la situazione e decide poi, le modalità e la Ritualistica più consona alla soluzione del problema. ATTENZIONE! assicurarsi che il “Sensitivo Professionista” faccia uso esclusivamente di (Magia Bianca).

Ti Può Anche Interessare:
Come Riconoscere Un Vero Sensitivo Cartomante?