mercoledì 12 settembre 2012

Come Attingere Alla Forza Di Volontà Dell'anima

Quando si presentano ostacoli che possono sembrare insormontabili, è buona cosa soffermarsi e meditare con spirito e intelletto, invece di rimanere sfiduciati e rinunciare totalmente. Nella maggior parte dei casi quando si inizia un entusiamante rapporto che sia esso di natura sentimentale, o professionale, ci si sente come al settimo cielo, e questa è una nota molto positiva che ci da' forza e slancio nella buona riuscita, portando a galla quella che viene chiamata: FORZA DI VOLONTA' DELL'ANIMA. Attenzione pero' a non farvi prendere dal troppo entusiamo, come gia' saprete nella vita quotidiana è necessario saper bilanciare e gestire le emozioni positive e negative, per far si che i desideri si realizzino. E' assolutamente vero il detto: (E' troppo bello per essere vero) non vi è mai capitato? Con queste affermazioni non voglio dire che non è corretto entusiasmarsi e gioire di un'opportunita' a noi favorevole, al contrario! Suggerisco comunque di essere prima consci delle propie capacita' e dei propi limiti, che in parole povere sta a significare CONOSCENZA DEL SE', ESSERE L'IO SENZA CONDIZIONAMENTI. Perche' è fondamentale questo punto? Perchè riconoscendo i propi Se-ntimenti, i propi talenti, e sopratutto i propi limiti, arriverete ad ottenere EQUILIBRIO E FORZA necessari al superamento di qualsiasi ostacolo. Puo' sembrare strano, ma essere onesti con se stessi significa non cadere al primo baratro, o cadere vittime di delusioni, ma bensi' fare un salto di qualita' e ottenere ulteriore Forza di Volonta' necessaria alla vostra realizzazione, sinonimo di felicita' interiore. Puo' sembrare un paradosso, ma gli ostacoli che incontriamo ogni giorno sono paragonabili a Maestri di vita, anche se non sempre trattasi di persone fisiche, ma di Eventi. Sono propio questi "Eventi" (Parte del Destino di ognuno) disposti qua e la nel nostro cammino, che aiutano a far evolvere la nostra personalita' indicandoci la via. Gli ostacoli esistono per metterci alla prova e vedere quanta abilita' e volonta' abbiamo per superarli (PERFEZIONARSI). Si puo' affermare che certi ostacoli abbiano una duplice funzione, essi sono messi li a rafforzare la nostra Volonta', a perfezionarci, e farci raggiungere la meta piu' idonea da noi scelta. Esempio: anche se un nuovo torrente viene deviato piu' volte dal suo percorso, in fine esso presto o tardi sfocera' in mare. A volte quello che noi normalmente giudichiamo negativo, al contrario si rivelera' positivo, sta a noi non cadere nell'inganno.